Sulle rive del tango è un luogo immaginario e un po’ magico, dove si confondono lingue, le storie si intrecciano, i suoni si mischiano, a creare un tango possibile, incantato e irriverente. Sulle rive del tango è un luogo reale e un po’ magico, dove le persone si incontrano, gli sguardi si cercano, i corpi danzano, intensi, intimi e sorridenti. Sulle rive del Tango, vista da più lontano, è solo un esercizio di libertà.

L'incontro [2009]

  • La Kinky BeatNo Es Lo Mismo
  • Mil Pasos (Feat. Antoine Essertier)Soha
  • Mi Confesion (Feat. Koxmoz) Gotan Project
  • De L'autre Cotè Ginkobiloba
  • Querer Cirque Du Soleil
  • Canta Um Tango (Featuring Lura) Kantango
  • Leonel, El Feo (Ft. Daniel Melingo) Supervielle
  • Maintenant Rupa & The April Fishes
  • Scivola Vai Via Vinicio Capossela
  • Sur O No Sur Kevin Johansen
  • Antes Amparo Velasco "La Negra"
  • Man's World Natacha Atlas
  • Milonga #17 Kantango
  • Ariele E Calibano Sineterra
  • Oblivion Istanbul Academia Project
  • Mutual Dario Deidda

Sull'onda del successo ottenuto con la prima uscita discografica del 2008, il gruppo Sulle rive del Tango si propone con una nuova compilation, "Sulle rive del Tango-L'incontro", in uscita nei negozi il 12 giugno 2009, edito dalla sempre più attiva etichetta napoletana Microcosmodischi.


Il disco presenta una nuova raccolta di brani provenienti dai più diversi angoli di mondo, mischiando culture, ambienti sonori e generi musicali, uniti dall'atmosfera emotiva del tango, filo conduttore del progetto di Sulle rive del Tango.


Il titolo del disco, "L'incontro", rimanda ancora una volta alla capacità del tango, genere musicale e danza, di far incontrare suoni, lingue e persone diverse, varcando confini geografici e temporali.


Ma non solo. L'incontro è quello fra i contadini, i gauchos e gli immigrati europei, che sulle rive del Rio della Plata agli inizi del '900 diedero vita al tango, ed allo stesso tempo è quello fra migliaia di giovani che si riuniscono oggi in tutto il mondo per ballare questa antica danza, reinterpretandola secondo nuovi modelli sociali e musicali.


È l'incontro fra Capo Verde, Napoli, Francia, Spagna, Turchia, Argentina, Canada, Arabia Saudita, Italia, le cui atmosfere si respirano nella nuova compilation di Sulle rive del Tango, ed è l'incontro fra il tango, l'elettronica, la chanson francese, la canzone italiana d'autore, la cumbia e il jazz. È l'incontro fra le radici e la sperimentazione, fra la danza codificata e la ricerca di una più libera espressione corporea. È infine l'incontro tra l'appasionata ricerca musicale di Sulle Rive del Tango, i dipinti dell'artista Rino Sorrentino (Rinedda) e l'anima fotografica di Sergio Grispello.

Sulle rive del tango - Milonga Madre [2013]

Sulle rive del tango - Milonga Madre [2013]

Sempre alla ricerca di nuove suggestioni e spinto da un’inesauribile necessità creativa, prosegue il viaggio di Sulle rive del Tango con la terza uscita discografica: Milonga Madre.

Sin Gravedad...senza gravità [2011]

Sin Gravedad...senza gravità  [2011]

Sin Gravedad...senza gravità. Questo il titolo della nuova compilation "Sulle rive del Tango" arrivata ormai al suo terzo volume.

Sulle rive del tango [2008]

Sulle rive del tango [2008]

Nel febbraio 2008 il progetto si concretizza nella prima uscita discografica: una compilation, che prende il nome appunto di Sulle rive del Tango.